Coop for future ha assegnato i riconoscimenti 2019

Home 9 Gdo news 9 Coop for future ha assegnato i riconoscimenti 2019

4 Dic 2019

Coop ha premiato 5 tra i 376 fornitori dei prodotti a marchio Coop nell’ambito di “Coop for Future”, il progetto, volto a sensibilizzare i fornitori Coop sui temi della sostenibilità, che quest’anno compie 13 anni.

I vincitori di Coop for Future 2019

Ecco le prime 5 imprese che nell’edizione 2019 si sono distinte nei diversi settori e le principali motivazioni.

Settore Freschissimi Ortofrutta: Orsini Gino & Damiani Filippo s.r.l.

  • Riduzione del fabbisogno dei prodotti energetici e del consumo di acqua.
  • Riduzione del peso degli imballaggi (impiego del PET riciclato al posto del PP); utilizzo delle casse CPR riutilizzabili al posto delle cassettine in cartone.

Settore Freschissimi Carni: Inalca S.p.A.

  • Il Gruppo Inalca invia parte degli scarti di lavorazione ad impianti di digestione anaerobica oltre ad utilizzare bioliquidi ottenuti dalla colatura di grasso animale per la produzione di energia; si aumenta così in modo sostanziale la quota di Energia Verde autoprodotta dal Gruppo in coerenza con gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Settore Freschi: Granarolo S.p.A.

  • Ottimizzazione consumi idrici
  • Tutti i prodotti invenduti (ad esclusione dei difetti legati a corpi estranei) sono destinati ad uso mangimistico.

Settore Grocery Alimentari: Oleificio Zucchi S.p.A.

  • Filiere controllate da ente terzo su aspetti: ambientali, sociali, economici e nutrizionali.

Settore non alimentari: Lucart S.p.A.

  • Interventi impiantistici per una maggiore “chiusura del ciclo delle acque” per recuperare e riutilizzare maggiormente le acque di processo.
  • Valorizzazione dei residui di produzione come sottoprodotti e riduzione del contenuto di umidità di alcuni rifiuti.
  • Donazione di prodotti, di cui una parte destinati a studio o ricerca scientifica.

Nell’ambito della premiazione sono state menzionate anche 5 aziende per i miglioramenti sugli imballaggi in ottica di economia circolare: C&D Foods Italia, RE.LE.VI, CSC, Frosta e Cilento. Altre 4 aziende sono state menzionate per la lotta allo spreco: A.I.A., Sammontana, San Lidano e  Sofidel. L’imballaggio dei bocconcini di mozzarella Fior Fiore Coop di Cilento ha permesso a Coop di vincere il superpremio Conai sulla Prevenzione.

La storia di Coop for future

“Coop for future” è il nuovo volto di un progetto partito nel 2006 quando Coop, prima insegna della grande distribuzione italiana, aveva invitato i fornitori di prodotto a marchio a adottare azioni mirate alla riduzione dei consumi energetici in linea con gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra sancite allora dal Protocollo di Kyoto e prevedendo la collaborazione per la verifica dei dati di Bureau Veritas Italia (organizzazione internazionale che si occupa di certificazione). Dall’inizio del progetto a oggi, attraverso le azioni virtuose dei fornitori Coop, si stima un risparmio di circa 620.000 tonnellate di C02: pari al consumo di circa 470.000 auto diesel che percorrono in media 10.000 km annui. In termini di risparmio sono tanti i traguardi raggiunti nell’ambito energetico: quello idrico (oltre 4.200.000 m3), di energia elettrica (oltre 170 MWh-megawattora), di gas naturale (16.000.000 m3 st) e di gasolio (4.674 t). Importanti anche gli obiettivi di risparmio per i materiali di imballaggio pari a 18.632 t di cellulosa, 106.927 t di plastica, 238 t di vetro, 1.103 t di metalli e 45 t di altri materiali.

 

Coop for Future

Altre notizie

L’edizione 2021 di Cibus sarà a giugno o settembre

L’edizione 2021 di Cibus sarà a giugno o settembre

La XXa edizione di Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, in programma Parma, è confermata anche per il 2021. Tuttavia l'apertura, inizialmente prevista per il 4 maggio, slitterà più avanti, causa la situazione ancora difficile provocata dalla pandemia da...

Un percorso di Coop sulla sostenibilità

Un percorso di Coop sulla sostenibilità

@sostenibil-mente è un percorso ideato da SapereCoop sul tema della sostenibilità. Il progetto è dedicato agli studenti della scuola Primaria (classi IV e V) e alla Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado e si realizzerà in DAD (Didattica a distanza). Per i piccoli...

L’online della GDO chiude un 2020 straordinario

L’online della GDO chiude un 2020 straordinario

L'ultimo dato, quello di novembre 2020, parla di un balzo del 164%, con un record di 144 milioni di euro, le proiezioni di dicembre confermano il trend. E' chiaro che il 2020 è stato un anno unico e, per certi versi versi, speriamo non si ripeta più. Ad ogni modo,...

Gli house organ sono ancora strumenti di comunicazione di grande valore

Gli house organ sono ancora strumenti di comunicazione di grande valore

Tra le nostre varie attività siamo orgogliosi di seguire alcuni house organ, dall'impaginazione fino alla stampa, di importanti realtà imprenditoriali e associative. Nell'ultimo mese ci siamo dedicati ai magazine di Confartigianato Bologna Metropolitana e della BCC...

Spesa online con troppi click?

Spesa online con troppi click?

Sono troppi 35 click per la fare spesa online nei portali della GDO? La startup AppQuality ha svolto una ricerca per testare l'esperienza di acquisto online che l'utente ha nei supermercati digitali della GDO. Si sa che nel 2020, causa pandemia, l'e-commerce ha avuto...

A Natale l’online porterà 50 milioni di regali in più

A Natale l’online porterà 50 milioni di regali in più

Secondo una ricerca OnePoll per DS Smith, azienda dedicata al packaging sostenibile, le piattaforme di e-commerce in questo Natale vedranno un vero e proprio boom, con oltre 51 milioni di regali in più rispetto all'anno precedente. Da un lato, come era lecito...

Forum Talk Coop Alleanza 3.0

Forum Talk Coop Alleanza 3.0

Coop Alleanza 3.0 si conferma sempre attenta ai temi della sostenibilità, in quest'ottica organizza un ciclo di 12 webinar gratuiti riservati ai soci. Con la collaborazione di Scuola Coop, l’ente di ricerca e formazione delle Cooperative di consumo. I webinar "Forum...

Come si integrano sos.archiviofoto e Immagino

Come si integrano sos.archiviofoto e Immagino

Chiunque lavori nella GDO ha sentito parlare di Immagino. Immagino nasce su idea di GS1 Italy, la sezione italiana di GS1, associazione non-profit fondata nel 1977 con l'intento di migliorare lo scambio di informazioni all'interno della filiera del largo consumo. Per...

Natale si avvicina? Noi pensiamo già a Pasqua

Natale si avvicina? Noi pensiamo già a Pasqua

In questo momento (siamo a metà novembre) non sappiamo che Natale sarà, la pandemia da COVID-19 sta stravolgendo le nostre abitudini e i classici cenoni e pranzi delle feste difficilmente si potranno svolgere nelle modalità allargate alle quali siamo abituati. Pochi...

Nutella biscuits: una scommessa vinta

Nutella biscuits: una scommessa vinta

Chi non ha provato i Nutella biscuits alzi la mano. A distanza di un anno dal lancio del prodotto a marchio Ferrero (era il 4 novembre) i risultati non lasciano spazio ad alcun dubbio: è stato un successo assoluto, uno dei più grandi nella storia recente della Grande...

Pin It on Pinterest

Share This