Come distribuire volantini senza sprechi

Home 9 Corporate 9 Come distribuire volantini senza sprechi

3 Mar 2020

La distribuzione dei volantini è da sempre una della voci più importanti del marketing per la GDO e la DO, si stima che ogni anno, in Italia, vengono stampati circa 8.000.000.000 flyer promozionali per far conoscere le offerte della Grande distribuzione. Noi del Gruppo S.O.S. lo sappiamo bene, essendo il nostro sistema Arianna e Archivio foto il cuore della produzione delle promo di molte delle principali GDO Italiane. Vi siete mai chiesti quanti, di quegli 8.000.000.000 flyer promozionali, vadano realmente in mano alle persone giuste, quelle interessate a fare acquisti nel punto vendita pubblicizzato? Quante volte vi è capitato di trovare nella vostra buchetta più di un volantino uguale all’altro, magari perché l’addetto alla distribuzione pensava che in quella casa, o palazzo, abitassero più famiglie?

Nel settore del marketing riuscire a risparmiare costi nella distribuzione di materiale pubblicitario porta a porta è quindi uno degli obiettivi da sempre più difficili da perseguire. Stampare soltanto il materiale che serve e distribuirlo senza sprechi sembra una missione impossibile. Noi pensiamo di aver trovato una buona soluzione, si tratta di SOS.maps, che abbiamo ideato partendo dagli strumenti già esistenti per i distributori.

 

I tre obiettivi che ci siamo posti per migliorare la distribuzione di materiale promozionale

 

1) Il primo obiettivo che ci siamo posti è quello di stampare solo il materiale che realmente serve, ciò consente notevoli risparmi.

2) Il secondo obiettivo è quello di impostare in maniera minuziosa le aree di distribuzione. Il nostro sistema consente il dettaglio sulla singola casa.

3) Il terzo obiettivo è quello della tracciatura della consegna, che ci consente di verificare, rispetto alle aree di distribuzione, quanto realmente si riesce a distribuire. Siamo in grado di tracciare fino alla singola casa e siamo in grado di scegliere all’interno di un’area, le singole case da raggiungere.

 

I risultati che siamo riusciti ad ottenere

 

  1. Meno spreco di carta e meno costi. Si stampano solo le quantità che servono.
  2. Controllo accurato delle aree di distribuzione.
  3. Tracciatura delle consegne in tempo reale.
  4. Profilazione della clientela sulla base dell’incrocio di informazioni in possesso della GDO (fidelity card, indagini sulla clientela…)

 

Come funziona SOS.maps?

 

Al sito si accede con nome utente e password. Ogni cliente può visualizzare la sua area e le sue zone di distribuzione. Il cliente può modificare queste aree di distribuzione in autonomia, sempre lavorando sulla realtà e non sulla carta. Il cliente fa una tracciatura della zona di distribuzione attuale, calcola i giusti quantitativi, quindi può iniziare a modificare le aree di distribuzione per arrivare laddove vuole essere presente. Ogni distribuzione viene realmente controllata. Oltre a questo il sistema consente di caricare il posizionamento delle fidelity card, così come i dati raccolti dalle indagini sulla clientela così come altre informazioni in possesso dell’azienda che consentono un’ulteriore profilazione dell’area di interesse.

mappa SOS Maps

Altre notizie

C’eravamo anche noi alla Barcolana di Trieste

C’eravamo anche noi alla Barcolana di Trieste

SOS Graphics ha seguito la progettazione e realizzazione dei materiali promozionali e di allestimento (nonché la gestione della logistica) dello stand di Coop Alleanza 3.0 alla 53a edizione della Barcolana di Trieste, dall'1 al 10 ottobre 2021. La Barcolana è una...

La pubblicità cresce

La pubblicità cresce

L'analisi di metà anno di groupm.com sull'andamento degli investimenti pubblicitari a livello globale ha evidenziato una crescita attorno al 19%, di gran lunga superiore alle aspettative, dato che dovrebbe essere confermato anche a livello annuale. Si tratta di...

Al Cibus 2021, abbiamo respirato ottimismo?

Al Cibus 2021, abbiamo respirato ottimismo?

Alla ventesima edizione di Cibus, il Salone internazionale dell’alimentazione che si è svolto a Parma, ben 40.000 visitatori hanno premiato la decisione di svolgere l’evento, in presenza, seppur con tutte le cautele necessarie. Nonostante le limitazioni ancora in...

Coop Alleanza sostiene la popolazione afghana

Coop Alleanza sostiene la popolazione afghana

In questo momento drammatico Coop Alleanza 3.0 si schiera al fianco del popolo afghano. Oltre a sostenere tutte le azioni di protezione della popolazione che le autorità nazionali intenderanno intraprendere, è in particolare in difesa delle donne e dei loro figli che...

McDonald’s Italia: packaging riciclabile al 100%

McDonald’s Italia: packaging riciclabile al 100%

L'hanno chiamato Roadshow della sostenibilità il tour di presentazione del nuovo packaging McDonald's in carta certificata sostenibile (al 90%) e riciclabile (al 100%). Il primo appuntamento si è svolto a Roma il 13 luglio, nel McDonald’s di Piazza di Spagna, il primo...

Pin It on Pinterest

Share This