Coronavirus, la GDO reagisce e noi ci siamo

Home 9 Gdo news 9 Coronavirus, la GDO reagisce e noi ci siamo

11 Mar 2020

Giorni difficili, per tutto il mondo, non solo per il nostro paese. L’epidemia di COVID-19 (cosiddetto Coronavirus) ci sta mettendo davanti a situazioni nuove e mai vissute prima, dai rapporti personali a quelli lavorativi. Noi del Gruppo S.O.S., per rispettare le importanti indicazioni sulla salute dei lavoratori e per mantenere al 100% l’operatività, abbiamo suddiviso il lavoro in due turni, così da ridurre il numero di persone presenti assieme negli uffici e nei magazzini senza subire rallentamenti nella creatività e nelle consegne. I due turni, dalle 7 alle 13 e dalle 13 alle 19, di fatto allungano i tempi di disponibilità verso i clienti, 12 ore continuative. Le persone più a esposte al virus o che hanno familiari a rischio lavorano da casa, quelli più lontani lo facevano già. Lavorando su due turni si dimezzano le possibilità di contatto fra i dipendenti e tutti hanno mezza giornata libera, per poter stare a casa in famiglia.

La Grande Distribuzione si mobilita

Si sa che la categoria più a rischio è quella degli over 65, allo stesso tempo i grandi supermercati sono uno dei più classici luoghi di assembramento e, in queste giornate, lo sono stati ancora di più. Va detto che più volte è stato rimarcato come non ci siano problemi di approviggionamento dei prodotti, quindi le lunghe code che si sono viste in certi supermercati sono del tutto inutili e pericolose. Il cibo c’è, il consiglio è quello di andare a far spesa negli orari in cui c’è meno gente, se possibile, e tenendo sempre la distanza di sicurezza dalle altre persone (almeno un metro). Detto ciò, proprio per venire incontro agli over 65, i più a rischio, molte catene della GDO si sono messe all’opera per agevolare la consegna a domicilio della spesa agli over 65. Si tratta di modalità che si vanno a sommare ai servizi di spesa online già in essere per molti grossi gruppi. Tra le catene già attive: Esselunga, E-Coop, Carrefour, Pronto Spesa (Crai), Iperfamila, Basko, ma anche app e siti come i celebri Amazon ed eBay, TuttoStore.com, Supermercato24 (offre la possibilità di fare la spesa dal proprio market preferito) ed altri. Molti di questi gruppi, in questo periodo, hanno anche azzerato le spese di spedizione.

Per approfondimenti: Il Sole 24 ore

Foto di Stefano Ferrario da Pixabay

Carrelli del supermercato

Altre notizie

Assegnati i Brands Award 2021

Assegnati i Brands Award 2021

Sono stati assegnati i prestigiosi Brands Award 2021, una serie di riconoscimenti che Gdoweek, insieme a Mark Up, conferiscono alle aziende della GDO sulla base dei dati di vendita forniti da IRI (uno dei più prestigiosi centri di ricerca specializzato in Analytics...

Presentati i dati Eumetra sull’efficacia del volantino cartaceo

Presentati i dati Eumetra sull’efficacia del volantino cartaceo

Secondo uno studio dell'Istituto di ricerca Eumetra, il volantino cartaceo resiste e resta uno dei principali veicoli di promozione per la GDO. La ricerca evidenzia, inoltre, come eventuali inserti pubblicitari all'interno di tali volantini, non vengano percepiti come...

La Virtus Bologna è di nuovo campione d’Italia

La Virtus Bologna è di nuovo campione d’Italia

Ci siamo anche noi, nel nostro piccolo, dietro il trionfo della Virtus Segafredo Bologna, campione d'Italia nel campionato maschile di basket 2020-2021. Da diversi anni il nostro Gruppo sponsorizza le V Nere, sia la squadra maschile che quella femminile e in questa...

Il packaging green porta i suoi frutti

Il packaging green porta i suoi frutti

E' stata pubblicata la nuova edizione di Osservatorio Immagino, lo studio semestrale che fa il punto della situazione sul packaging dei prodotti della GDO con particolare attenzione alle informazioni che vengono riportate sull'etichetta. Dati che vengono poi...

Al Tech Share Day di Bologna le novità nel packaging sostenibile

Al Tech Share Day di Bologna le novità nel packaging sostenibile

Il Tech Share Day è un evento internazionale dedicato alle innovazioni tecnologiche organizzato dal Politecnico di Torino, dal MISE Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) e da Netval. L'edizione 2021 si è tenuta dal 5 al 7 maggio e ha visto la partecipazione...

La Grande distribuzione guida l’innovazione

La Grande distribuzione guida l’innovazione

Per gli italiani la Gdo è il comparto che innova meglio ed è secondo nel rispettare le aspettative dei consumatori. E' questo il risultato di una ricerca condotta di Omnicom PR Group, società di consulenza strategica in comunicazione, che ha svolto un'inchiesta...

Tavernello si rifà il look

Tavernello si rifà il look

Tutti conosciamo il Tavernello, il vino "in cartone" (Tetra Pack) che da oltre 35 anni è sulla tavola degli italiani, sfidando i luoghi comuni in un settore, quello del vino, molto legato alle tradizioni. Prodotto da Caviro, una cooperativa di viticoltori con migliaia...

Coop da 16 anni aderisce a M’illumino di meno

Coop da 16 anni aderisce a M’illumino di meno

Da ben 16 anni Coop aderisce a "M’illumino di meno", la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005. Quest'anno la data è quella di venerdì 26 marzo 2021 e ha come tema il "Salto di specie", ovvero...

Amazon fresh sbarca a Roma

Amazon fresh sbarca a Roma

Dopo il lancio a Milano, un mese fa, sbarca anche a Roma Amazon Fresh, il servizio di consegna spesa in giornata curato dal colosso dell'online. Amazon al momento riserva questo servizio ai clienti Amazon Prime, abbonamento annuale che permette consegne più veloci,...

Packaging, le tendenze 2021

Packaging, le tendenze 2021

Quello del packaging, come tutti gli altri settori, vive di tendenze, mode ed evoluzioni in base al mercato, ai gusti dei consumatori che cambiano, ad esigenze di logistica e modifiche per adeguarsi alle normative. Noi di S.O.S. Graphics viviamo in prima fila questo...

Pin It on Pinterest

Share This