Le vendite eCommerce diminuiranno

Home 9 Gdo news 9 Le vendite eCommerce diminuiranno

30 Giu 2020

La pandemia da COVID-19 che ancora oggi costringe a chiusure e limitazioni molte attività commmerciali nel mondo, ha spinto un numero record di utenti verso l’e-commerce. Le vendite online al dettaglio hanno visto una crescita senza precedenti anche per gli acquisti di base (alimentari, farmaci…). Tuttavia, secondo uno studio del portale emarketer.com, questa crescita, già nel 2020, subirà una rapida frenata. Una rivincita degli store fisici? Sono tanti i fattori che vanno ad influenzare questo rallentamento, di certo la crescita enorme dell’e-commerce registrata negli ultimi mesi era dovuta a fattori esterni e e non prevedibili e, allo stesso, tempo, va considerato il desiderio degli utenti, laddove la pandemia ha rallentato, di uscire e tornare a frenquentari luoghi pubblici e di socialità, tra i quali gli esercizi commerciali. E’ quindi un anno particolare, le cui stime risultano influenzate da fattori imponderabili.

Previsioni 2020 per l’e-commerce

Secondo emarketer.com, a livello mondiale le vendite al dettaglio tramite e-commerce rallenteranno fino ad attestarsi a un tasso di crescita del 16,5% (sempre alto, ma in calo rispetto al 20,2% del 2019). Si prevede un fatturato complessivo di 3,914 trilioni di dollari. Analizzando le singole nazioni si andrà a rilevare una flessione anche nei due mercati che, negli ultimi anni, hanno trainato questo settore: Cina e India. Va rilevato come, le previsioni fatte prima della pandemia, vedevano una stima di crescita globale dell’e-commerce al dettaglio del 18,4%, quindi due punti in più della visione attuale.

Quali paesi e aree del mondo vedranno la maggiore espansione dell’e-commerce?

Filippine, Malesia e Spagna sono le nazioni nelle quale si prevede il maggior incremento di acquisti al dettaglio online. Nove nazioni vedranno una crescita di oltre il 20% delle vendite su internet, tutti stati colpiti duramente dal Coronavirus e che vedono una sostanziale accelerazione dell’e-commerce rispetto al 2019. A livello di macroaree le regioni Asia-Pacifico e Nord America guidano le stime. L’Asia-Pacifico rappresenterà il 42,3% delle vendite al dettaglio complessive (non solo online) in tutto il mondo, il Nord America il 22,9%, l’Europa occidentale si attesterà al 16,2%. Se ci si limita all’e-commerce, la posizione dominante della Cina fa sì che il 62,6% di tutte le vendite digitali sarà in Asia-Pacifico. Il Nord America e l’Europa occidentale restano distanti, con il 19,1% e il 12,7%.

Fonte: emarketer.com

Ragazza acquista su internet

Altre notizie

L’edizione 2021 di Cibus sarà a giugno o settembre

L’edizione 2021 di Cibus sarà a giugno o settembre

La XXa edizione di Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, in programma Parma, è confermata anche per il 2021. Tuttavia l'apertura, inizialmente prevista per il 4 maggio, slitterà più avanti, causa la situazione ancora difficile provocata dalla pandemia da...

Un percorso di Coop sulla sostenibilità

Un percorso di Coop sulla sostenibilità

@sostenibil-mente è un percorso ideato da SapereCoop sul tema della sostenibilità. Il progetto è dedicato agli studenti della scuola Primaria (classi IV e V) e alla Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado e si realizzerà in DAD (Didattica a distanza). Per i piccoli...

L’online della GDO chiude un 2020 straordinario

L’online della GDO chiude un 2020 straordinario

L'ultimo dato, quello di novembre 2020, parla di un balzo del 164%, con un record di 144 milioni di euro, le proiezioni di dicembre confermano il trend. E' chiaro che il 2020 è stato un anno unico e, per certi versi versi, speriamo non si ripeta più. Ad ogni modo,...

Gli house organ sono ancora strumenti di comunicazione di grande valore

Gli house organ sono ancora strumenti di comunicazione di grande valore

Tra le nostre varie attività siamo orgogliosi di seguire alcuni house organ, dall'impaginazione fino alla stampa, di importanti realtà imprenditoriali e associative. Nell'ultimo mese ci siamo dedicati ai magazine di Confartigianato Bologna Metropolitana e della BCC...

Spesa online con troppi click?

Spesa online con troppi click?

Sono troppi 35 click per la fare spesa online nei portali della GDO? La startup AppQuality ha svolto una ricerca per testare l'esperienza di acquisto online che l'utente ha nei supermercati digitali della GDO. Si sa che nel 2020, causa pandemia, l'e-commerce ha avuto...

A Natale l’online porterà 50 milioni di regali in più

A Natale l’online porterà 50 milioni di regali in più

Secondo una ricerca OnePoll per DS Smith, azienda dedicata al packaging sostenibile, le piattaforme di e-commerce in questo Natale vedranno un vero e proprio boom, con oltre 51 milioni di regali in più rispetto all'anno precedente. Da un lato, come era lecito...

Forum Talk Coop Alleanza 3.0

Forum Talk Coop Alleanza 3.0

Coop Alleanza 3.0 si conferma sempre attenta ai temi della sostenibilità, in quest'ottica organizza un ciclo di 12 webinar gratuiti riservati ai soci. Con la collaborazione di Scuola Coop, l’ente di ricerca e formazione delle Cooperative di consumo. I webinar "Forum...

Come si integrano sos.archiviofoto e Immagino

Come si integrano sos.archiviofoto e Immagino

Chiunque lavori nella GDO ha sentito parlare di Immagino. Immagino nasce su idea di GS1 Italy, la sezione italiana di GS1, associazione non-profit fondata nel 1977 con l'intento di migliorare lo scambio di informazioni all'interno della filiera del largo consumo. Per...

Natale si avvicina? Noi pensiamo già a Pasqua

Natale si avvicina? Noi pensiamo già a Pasqua

In questo momento (siamo a metà novembre) non sappiamo che Natale sarà, la pandemia da COVID-19 sta stravolgendo le nostre abitudini e i classici cenoni e pranzi delle feste difficilmente si potranno svolgere nelle modalità allargate alle quali siamo abituati. Pochi...

Nutella biscuits: una scommessa vinta

Nutella biscuits: una scommessa vinta

Chi non ha provato i Nutella biscuits alzi la mano. A distanza di un anno dal lancio del prodotto a marchio Ferrero (era il 4 novembre) i risultati non lasciano spazio ad alcun dubbio: è stato un successo assoluto, uno dei più grandi nella storia recente della Grande...

Pin It on Pinterest

Share This