Pfizer si rifà il look

Home 9 Gdo news 9 Pfizer si rifà il look

4 Feb 2021

Proprio mentre ha gli occhi di tutto il mondo puntati addosso, per via del vaccino anti-Covid, Pzifer, la nota casa farmaceutica statunitense, mette in atto un’importante operazione di rinnovamento grafico del logo.

Pfizer è stata fondata a New York nel 1849 da Charles Pfizer e suo cugino Charles Erhart. Nata come azienda chimica, si è poi sviluppata nel Novecento fornendo penicillina durante la seconda guerra mondiale. Famosa, tra le altre cose, per l’invenzione del Viagra, recentemente è stata la prima azienda mondiale (in collaborazione con la tedesca BioNTech), a sviluppare il vaccino per combattere il Covid.

Proprio in un momento così importante Pfizer ha deciso di rifare il logo con una nuova immagine ispirata alla struttura ad elica del DNA. Una scelta ancor più coraggiosa se si considera che il logo era stato modificato 4 volte a partire dalla data di fondazione e, nelle ultime tre versioni, aveva visto modifiche minime.

 

Il progetto di rebranding è stato condotto dall’agenzia Team di News York. Oltre a un nuovo logo, il rebrand ha compreso una revisione totale della identity. A testimonianza di ciò Albert Bourla, CEO Pfizer, ha dichiarato che questa operazione di restyling è stata promossa per mettere in luce la nuova era dell’azienda, che non si occupa più soltanto di curare le malattie, ma anche di prevenirle, da qui il logo a tema DNA.

Pfizer ha mantenuto il blu come colore fondante, che però è diventato bicolore”. Secondo lo studio di design Team, la tavolozza bicolore dimostra l’impegno di Pfizer sia per la scienza che per i pazienti. Il font è il Noto Sans, confermato per le sue caratteristiche di carattere pulito e aperto. Noto Sans è un font Google e per Pfizer rappresenta una scelta di apertura filosoficamente ed esteticamente allineato” con la sua visione aggiornata. Il carattere tipografico è stato sviluppato da Google e, secondo l’azienda farmaceutica, rappresenta apertura e internazionalizzazione.

 

Pfizer nuovo brand

Altre notizie

Coop Alleanza sostiene la popolazione afghana

Coop Alleanza sostiene la popolazione afghana

In questo momento drammatico Coop Alleanza 3.0 si schiera al fianco del popolo afghano. Oltre a sostenere tutte le azioni di protezione della popolazione che le autorità nazionali intenderanno intraprendere, è in particolare in difesa delle donne e dei loro figli che...

McDonald’s Italia: packaging riciclabile al 100%

McDonald’s Italia: packaging riciclabile al 100%

L'hanno chiamato Roadshow della sostenibilità il tour di presentazione del nuovo packaging McDonald's in carta certificata sostenibile (al 90%) e riciclabile (al 100%). Il primo appuntamento si è svolto a Roma il 13 luglio, nel McDonald’s di Piazza di Spagna, il primo...

Assegnati i Brands Award 2021

Assegnati i Brands Award 2021

Sono stati assegnati i prestigiosi Brands Award 2021, una serie di riconoscimenti che Gdoweek, insieme a Mark Up, conferiscono alle aziende della GDO sulla base dei dati di vendita forniti da IRI (uno dei più importanti centri di ricerca specializzato in Analytics sul...

Presentati i dati Eumetra sull’efficacia del volantino cartaceo

Presentati i dati Eumetra sull’efficacia del volantino cartaceo

Secondo uno studio dell'Istituto di ricerca Eumetra, il volantino cartaceo resiste e resta uno dei principali veicoli di promozione per la GDO. La ricerca evidenzia, inoltre, come eventuali inserti pubblicitari all'interno di tali volantini, non vengano percepiti come...

La Virtus Bologna è di nuovo campione d’Italia

La Virtus Bologna è di nuovo campione d’Italia

Ci siamo anche noi, nel nostro piccolo, dietro il trionfo della Virtus Segafredo Bologna, campione d'Italia nel campionato maschile di basket 2020-2021. Da diversi anni il nostro Gruppo sponsorizza le V Nere, sia la squadra maschile che quella femminile e in questa...

Il packaging green porta i suoi frutti

Il packaging green porta i suoi frutti

E' stata pubblicata la nuova edizione di Osservatorio Immagino, lo studio semestrale che fa il punto della situazione sul packaging dei prodotti della GDO con particolare attenzione alle informazioni che vengono riportate sull'etichetta. Dati che vengono poi...

Pin It on Pinterest

Share This